Gel igienizzante mani – quando può essere utile

Lavarsi le mani frequentemente con acqua e sapone è estremamente importante. E’ infatti la base per evitare il proliferare di germi, batteri e infezioni.

In assenza di acqua (ad esempio: in viaggio, sui mezzi pubblici o dopo aver toccato denaro) entrano in gioco i gel lavamani, purché abbiano una base alcolica.

In commercio ne esistono tanti tipi, non tutti però sono efficaci a ridurre i germi. Per esserlo devono contenere dal 60% al 95% di alcol. Questo non vuol dire che un gel con il 95% di alcol sia più efficace di un gel che ne contiene il 65%. Ad esempio l’Organizzazione Mondiale della Sanità, nelle sue indicazioni sulla produzione di gel a base alcolica, suggerisce una soluzione a base di etanolo all’80% o a base di isopropanolo al 75%.

#Coronavirus – Le dieci regole da seguire.

Ecco le dieci regole da seguire dettate del Ministero della Salute.

Fonte: Altroconsumo

Share: